Nella classifica delle città italiane Napoli è tra i primi posti per il più alto numero di matrimoni celebrati negli ultimi anni.

Sposarsi a Napoli è il sogno di tante coppie che raggiungono la città da ogni parte del mondo per coronare il loro sogno d’amore. L’arte, la cultura, le tradizioni, i paesaggi mozzafiato e soprattutto il buon cibo sono alcuni dei fattori che spingono gli sposi di qualsiasi provenienza a celebrare a Napoli le loro nozze.

Dove celebrare le nozze a Napoli?

Le chiese più suggestive in cui potersi sposare a Napoli sono sicuramente la Basilica di Santa Chiara, il Duomo e la Chiesa del Gesù Nuovo. Per il rito civile, invece Napoli offre una location meravigliosa come l’antico Castello Maschio Angioino.

Dove fare le foto di matrimonio a Napoli?

Innumerevoli sono i panorami meravigliosi e le viste mozzafiato che la città offre. Il lungomare di via Caracciolo con il suo imponente Castel dell’Ovo, la zona di Posillipo, il belvedere di San Martino, il parco Virgiliano o la magnifica Piazza del Plebiscito.

Numerose sono anche le strutture partenopee che, grazie alle loro location incantevoli, si trasformano in cornici ideali per un matrimonio da sogno.

Quali sono le tradizioni del matrimonio a Napoli?

Un vero e proprio napoletano deve seguire piccoli riti della tradizione partenopea. La sposa deve indossare qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu ed il bouquet le deve essere regalato dalla suocera la mattina stessa del matrimonio; lo sposo, per fermare le malelingue, deve inserire nel suo taschino un piccolo paio di forbicine rivolte verso il basso, mentre la sposa, all’uscita da casa, deve tagliare un nastro bianco.

Ti sposi a Napoli e sei alla ricerca di un fotografo matrimonio? Scegli Massimo Canfora! Con uno stile unico ed originale, Massimo Canfora garantirà a voi sposi un risultato finale altamente professionale.