Può capitare che per motivi di lavoro, di tempo o semplicemente di voglia di essere marito e moglie il prima possibile, l’organizzazione del matrimonio abbia tempi di programmazione molto più brevi del previsto.

Organizzare un matrimonio in pochi giorni è possibile senza per questo compromettere la bellezza dell’evento.

Ovviamente, è fondamentale fissare un budget, lo stile e soprattutto cercare la location.

1.Organizzare i fornitori

È importante dedicare un’intera settimana alla ricerca e alla selezione dei fornitori.

Prima di tutto fate una lista di chi vi è indispensabile. Potete farvi aiutare da internet, cercando contatti via email o telefonicamente.

2.Confermare i fornitori

Successivamente, date conferma alla location, alla Chiesa, al fotografo, al videomaker, al catering, al fiorista, al DJ o a chi si occuperà dell’animazione. E infine, decidete chi si occuperà della vostra bellezza: fissate, quindi, il parrucchiere e il truccatore.

3.Invitare amici e parenti

Se non avete tempo di stampare e inviare le partecipazioni cartacee, il web vi dà la possibilità di inviare partecipazioni online, oppure attaccatevi al caro vecchio telefono e fate il giro delle telefonate.

4.Servizi indispensabili

Organizzare una cerimonia nuziale in un arco temporale piccolo non si dovrà di certo puntare sulla totalità dei servizi offerti, ma basterà individuare quelli più consoni per la buona riuscita dell’evento.

Hai già scelto location per la cerimonia, ristorante, l’abito degli sposi ed ora devi scegliere il fotografo per il tuo matrimonio? Contatta Massimo Canfora per scatti memorabili!