Il video delle nozze racconterà la magia dei momenti più emozionanti e ti permetterà di riviverli tutte le volte che desideri.

Amato dagli sposi più tradizionali, ma anche da quelli più moderni, il video di matrimonio ha subito negli anni alcune trasformazioni.

Oggi, ci sono diverse tipologie che sono alla base della scelta del fotografo.

Ma quali sono queste tipologie di video?

Il Wedding Movie

Oggi lo stile del video di matrimonio supera la costruzione più classica, tendendo sempre più ad avvicinarsi allo stile cinematografico. Grazie alle nuove tecniche e attrezzature è possibile realizzare un video di nozze in stile cinematografico con tanto di colonna sonora, sceneggiatura e qualche colpo di scena.

Il Video Reportage

Molto simile al Wedding Movie: si differenzia nel minore intervento del fotografo in fase di post produzione, senza l’aggiunta di effetti speciali, e nella maggior presenza di stralci di “real life” inseriti nel video: momenti di commozione, frasi divertenti matrimonio pronunciate dagli invitati per augurare agli sposi una felice vita insieme.

Il Video Stop Motion

Il video in Stop Motion è uno di quelli più richiesti dagli sposi che stanno cercando qualcosa di davvero originale per il ricordo del loro giorno speciale. Il video è realizzato con una serie di fotografie scattate in sequenza una dopo l’altra tanto che anche gli oggetti prenderanno vita come l’invito di matrimonio che esce e rientra nella sua busta o le scarpe che percorrono le scale da sole.

Il Video Multimediale

Questo video abbina la presenza di riprese in movimento agli scatti fotografici. L’attenzione è focalizzata quasi totalmente sugli sposi ma non ci sono scene parlate al di là della cerimonia; il risultato è un assemblaggio abbastanza incentrato sui momenti principali: preparativi, cerimonia, scatti a due, primo ballo e taglio torta.

Trova il professionista che rispecchia il tuo stile!

Con Massimo Canfora avrete la certezza di un servizio fotografico professionale che custodirete con amore e grazie al quale potrete rivivere tutti i ricordi del giorno più importante della vostra vita.

Un amico a 4 zampe deve essere presente anche il giorno delle nozze.

Il mondo del matrimonio è ormai cambiato: le convenzioni e le formalità hanno lasciato il passo al coinvolgimento emotivo. Nel giorno più importante della propria vita si dovrebbero avere accanto tutte le persone più care, con le quali abbiamo condiviso momenti di vita, gioie e dolori, risate e lacrime.

A questi momenti di vita così importanti partecipano spesso anche gli amici a 4 zampe, silenziosi compagni che regalano affetto incondizionato e che diventano, a volte, quasi veri e propri membri della famiglia.

Gli amici a 4 zampe sono così speciali che non si può non includerli nel giorno delle nozze, soprattutto se l’estro creativo del vostro fotografo si divertirà a ritrarre le loro sfumature con gli elementi caratteristici del grande giorno come fedi e bouquet sposa.

Scatti simpatici

Scatti simpatici e teneri che abbiano come protagonista il vostro amico peloso. Se avete pensato di realizzare delle partecipazioni matrimonio originali, potete utilizzare uno scatto buffo del vostro amico a 4 zampe.

Il look

Come un vero ospite d’onore, il vostro amico a 4 zampe dovrà agghindarsi per il suo ruolo in prima linea.

Fatevi accompagnare all’altare

Accade spesso, soprattutto in caso di unioni civili, che il matrimonio arrivi dopo lunghi mesi di convivenza, dove magari i futuri sposi hanno adottato un amico a 4 zampe che considerano a tutti gli effetti un membro della loro famiglia. Ecco che farsi accompagnare all’altare è una tenera idea per includerlo ufficialmente nel grande giorno.

Un vero paggetto

Se state pensando ad una valida alternativa al classico paggetto oppure se volete affiancare i bambini con una presenza bizzarra e simpatica, affidate al vostro amico peloso il ruolo più importante: la consegna delle fedi durante la cerimonia nuziale.

Se per il vostro servizio fotografico di matrimonio desiderate idee originali e soluzioni alternative, anche per i vostri amici a 4 zampe scegliete lo studio fotografico Massimo Canfora!

Il successo di un matrimonio dipende in gran parte dal team fornitori scelto dagli sposi.

Individuare i fornitori giusti, che rispecchiano le proprie esigenze è frutto di un’attenta selezione che va preparata con un buon margine d’anticipo, proprio per fare in modo che il matrimonio sia un vero successo.

Tuttavia, non è così semplice selezionare il fornitore perfetto, perché a parole o sulla carta tutti sono bravi a vendersi come i migliori, ma poi chi garantisce che il risultato sul campo sia lo stesso di quello in fase di contrattazione?

Dunque, come scegliere il fornitore giusto?

  1. Distanza

Il criterio geografico può essere una discriminante nella scelta dei fornitori di nozze. Che peso può avere la vicinanza di un fornitore? Ad esempio: difficilmente una make-up artist sceglierà di percorrere chilometri per truccarvi ma potrebbe essere interessante valutare le idee bomboniere matrimonio di punti vendita lontani dalla vostra abitazione o persino consultare degli e-commerce con cui concordare acquisto e spedizione.

  1. Empatia

Questo criterio è molto importante quando si tratta di determinati fornitori come il fotografo. Il feeling con il fotografo è indispensabile per avere sia la sicurezza che proprio nel suo lavoro c’è quello che cercate a raccontare la vostra storia d’amore, sia perché questo vostro fine sarà decisamente più facile se tra voi e il vostro fotografo basterà un semplice sguardo per intendervi.

  1. Recensioni

Per valutare un fornitore, vi potrete imbattere con facilità tra i commenti di altre coppie che hanno testato prima di voi una location, un catering o una band musicale.

  1. Prezzo

Una delle leve strategiche con cui si valutano comunemente i fornitori è quella del prezzo. Richiedere dei preventivi vi agevolerà in questo passaggio. Spetterà a voi scegliere se propendere verso un fornitore che ha presentato un preventivo più economico rispetto a uno più caro. Non è detto che la scelta debba ricadere sul preventivo meno oneroso!

  1. Tendenze

Le cose cambiano, le mode si evolvono e anche certe abitudini, ma non sempre i fornitori sono aggiornati. Perciò, è fondamentale prestare attenzione al fornitore: se hai la sensazione che non sappia di cosa stai parlando, scappa!

Hai già scelto il fotografo per il tuo matrimonio? Contatta Massimo Canfora!

Ci sono momenti nella vita che si vivono una volta sola: come il giorno del matrimonio, un evento unico e ricco di emozione.  

Il giorno del matrimonio è un evento unico, fatto di momenti spettacolari ed emozionanti. Le foto e il video del matrimonio sapranno raccontare ogni secondo, ogni momento di attesa, gioia, tensione e felicità, di una giornata così unica come il matrimonio.

Inoltre, oggi la fotografia di matrimonio ha un nuovo alleato: il drone.

Le riprese del matrimonio con drone, unite alle riprese a terra, offrono una immagine tutta particolare con prospettiva assolutamente diversa dal solito. La location, il matrimonio, la chiesa, tutto questo apparirà ancora più bella di quello che è.

Ma che cos’è il drone?

Il drone è un “aeromobile a pilotaggio remoto” (APR), cioè apparecchi volanti che però non hanno alcun pilota a bordo, vengono cioè pilotati da un computer di bordo o da un pilota che li guida da remoto con un radiocomando. A differenza della fotografia terrestre, i droni offrono un modo completamente nuovo di raccontare i ricordi. I droni possono catturare video e immagini dinamici e illustrativi che mostrano la portata e il contesto scenico dell’evento. Offrono prospettive uniche delle bellissime località in cui le persone scelgono di sposarsi.

Con poco sforzo si possono creare momenti incredibili ed emotivi che non sarebbe mai stato possibile ottenere con la fotografia da terra, come la sposa e il padre che si nascondono su un lato della chiesa mentre lo sposo aspetta di vederla all’altare.

Tra i momenti più belli c’è senza dubbio l’uscita della coppia dopo la cerimonia, in cui il contrasto tra l’intimità di quei momenti e l’epica grandezza della vista rende gli scatti davvero spettacolari.

Stai cercando un professionista? Contatta Massimo Canfora

Anche la figura maschile nel matrimonio sta piano piano prendendo importanza.

L’album di nozze è la testimonianza più concreta e veritiera di un’indimenticabile giornata. Al suo interno saranno custodite le più belle immagini del matrimonio, da quelle tradizionali alle più originali dei festeggiamenti.

Ma quali sono le fotografie “tutte al maschile” che non possono mancare?

Durante i preparativi

Se fin dalle prime ore del mattino la sposa sarà indaffarata a farsi realizzare il miglior trucco da sposa, anche dall’altra parte l’uomo avrà ciò di cui pensare! Di certo lui non necessiterà di tanti aiuti per make-up e acconciature ma la compagnia di qualche buon amico o qualche familiare durante i preparativi non potrebbe che rallegrarlo. Le fotografie di background, ovvero quelle scattate dietro le quinte del grande spettacolo, attribuiscono sempre un tocco in più all’intera raccolta.

Dettagli di stile

Così come le damigelle della sposa non vedranno l’ora di lasciarsi fotografare negli abiti eleganti da cerimonia creati su misura per l’occasione, anche gli uomini vorranno la loro parte. E poi… non capita tutti i giorni di vedere tutti i propri amici vestiti a festa e con un outfit impeccabile. Una scena del genere non può che essere subito immortalata!

Festeggiamenti per la nuova vita

Se nelle ore che precedono la cerimonia lo sposo era pervaso da mille emozioni e tanta agitazione, successivamente può godersi il meraviglioso ricevimento organizzato con grande impegno insieme alla compagna. Tra i tanti momenti immortalati, ce ne saranno alcuni che vi faranno sempre sorridere, come quelli dello sposo con i suoi amici e testimoni nel pieno dei festeggiamenti.

Spontaneità e naturalezza sono le caratteristiche principali degli scatti di Massimo Canfora.

Il rituale di preparazione è il momento più emozionante per una sposa. Gli scatti che non possono mancare.

I momenti delle nozze che le spose ricordano con più emozione ci sono gli attimi ricchi di attesa ed emozione che caratterizzano i preparativi pre-cerimonia.

Per questo motivo, quando si sceglie il servizio fotografico, è fondamentale affidarsi a un professionista e parlare con lui anche dei preparativi e di comunicargli cosa vi piacerebbe fosse ripreso e cosa magari no… Il resto lo farà il fotografo, immortalando i momenti più spontanei e importanti, captando e raccogliendo le vostre emozioni e quelle delle persone che vi staranno accanto in questa fase.

Le foto che non possono mancare

Ci sono alcuni scatti che non possono mai mancare nei ricordi di nozze! Il fotografo saprà sicuramente captare i momenti più salienti della vostra preparazione, immortalando le vostre emozioni e quelle di chi vi starà attorno in maniera del tutto spontanea, ma ci sono alcuni dettagli che è bene preparare affinché si possano scattare delle foto stupende.

Uno di questi è senz’altro l’abito da sposa. Abbiate cura di appenderlo a un armadio o dove potete, in bella vista, facendo in modo che non tocchi per terra: il fotografo saprà immortalarlo in tutto il suo splendore!

Le scarpe rappresentano l’accessorio più amato dalle donne insieme alle borse e ai gioielli, per cui una foto dev’essere sicuramente dedicata a loro e, tra l’altro, non occorre essere amanti delle calzature con altezze vertiginose per apprezzare gli scatti in cui le indosserete.

Altri scatti imprescindibili saranno quelli che cattureranno il bouquet. Il bouquet ed i fiori in generale sono annoverati tra i grandi protagonisti delle nozze. Le foto in quest’ottica sono davvero tante e molte vengono scattate proprio in questo spazio temporale in cui si svolge il vostro rito di preparazione. Il bouquet da stringere tra le mani è sicuramente lo scatto che enfatizzerà la bellezza di questa parte delle decorazioni nuziali che non possono passare in secondo piano.

E infine i momenti della sposa assieme ai genitori, ai testimoni: vi regaleranno sorrisi sinceri e sguardi complici. La loro presenza è l’ingrediente essenziale per stemperare il panico che si crea in quei momenti che precedono la cerimonia.

Il giorno delle nozze dovrà essere ricordato attraverso scatti spontanei e autentici che facciano rivivere, anche a distanza di tempo, la magia dell’atmosfera vissuta. Contatta Massimo Canfora!

Il video del matrimonio è importante quanto gli altri elementi delle nozze, come le partecipazioni, il bouquet da sposa e il menù da proporre ai vostri ospiti.

Per rivivere anche a distanza di anni tutte le meravigliose emozioni di quel momento e riassaporare uno dei giorni più importanti della vita, è fondamentale oltre l’album fotografico, anche il video del matrimonio.

La ripresa di una mano che afferra al volo il bouquet da sposa, oppure gli sguardi emozionati degli ospiti in abiti da cerimonia sono solo alcuni dei momenti che possono essere raccontati.

Tre stili da valutare per il vostro video di nozze.

  1. Videoclip musicale

Questo tipo di video ha la durata di una singola canzone, potrebbe sembrare davvero poco eppure questo breve tempo sarà sufficiente per raccontare in modo molto emozionante il vostro matrimonio. La scelta della musica è fondamentale poiché farà da cornice al video, se avete quindi una canzone del cuore che magari vi ha accompagnati nel corso della vostra storia, il consiglio è di comunicarla al professionista prima del gran giorno.

  1. Il video trailer

Il video nuziale girato come se si trattasse di un vero e proprio cortometraggio. Le azioni compiute e riprese durante la giornata andranno a costruire l’intero video che probabilmente si servirà di riprese dall’alto effettuate con il drone e frasi scritte in sovraimpressione.

  1. Video reportage

Questa tipologia di video può essere scambiata con quella appena citata, tuttavia le differenze ci sono e sono anche abbastanza evidenti. La differenza sta nel modo nel quale viene raccontato il giorno delle nozze. Lo stile reportage, molto simile a quello che utilizzato per l’album di nozze, non racconta, descrive. Per tale motivo le riprese saranno più vere e decisamente meno costruite.

Il matrimonio è un evento importante e ricco di significati che è impensabile non lasciarne traccia e memoria. Contatta Massimo Canfora!

Scegliere un fotografo di matrimonio giusto richiede un po’ di tempo, ma è fondamentale per non avere rimpianti dopo la Cerimonia.

Le coppie che non danno molta importanza al servizio fotografico mandano una richiesta di preventivo a tutti i fotografi che conoscono o che hanno selezionato da internet e, in base alla risposta, scelgono il prezzo più basso.

Poi magari si soffermano su chi fa più foto o regala più accessori, tralasciando la qualità delle foto che invece è la cosa più importante.

Come orientarsi nella scelta del fotografo?

Per il servizio fotografico matrimonio l’aspetto più importante da considerare sono creatività ed emozioni.

– Fai una ricerca su internet dei fotografi della tua zona, ma anche di quelli fuori dalla tua zona. Le foto che creano un’emozione positiva sono già un primo indizio per la scelta finale. Prima di scegliere un fotografo guarda e riguarda attentamente le sue fotografie.

– Non è la macchina fotografica che fa la fotografia, bensì il fotografo. L’avvento della fotografia digitale ha permesso di ridurre i tempi di creazione di un’immagine. Per questa ragione molti s’improvvisano fotografi anche senza averne le capacità. Molti scattano fotografie a raffica! A qualcuno va bene così, ma siamo sicuri che vada bene anche per te? Meglio un giusto numero di foto fatte bene, che tante tutte uguali e insignificanti.

– Non solo fotografie ma anche video. Per un professionista della fotografia è fondamentale dare agli sposi un film del giorno del Matrimonio all’altezza delle aspettative ed in linea con le moderne tecnologie. Ricorda, un video deve piacerti ogni volta che lo guardi e non rimanere buttato nel cassetto.

Acquisisci più informazioni possibili prima di scegliere il fotografo di matrimonio, perché il giorno delle nozze è un evento irripetibile.

Stai cercando un professionista per raccontare in modo autentico ed emozionante il giorno delle nozze? Contatta Massimo Canfora!

Prima di scegliere il fotografo di matrimonio c’è un’importante domanda da porsi: “Qual è lo stile fotografico che vorremmo per le nostre nozze?”

Per avere un album di matrimonio con scatti memorabili è importante non solo selezionare accuratamente il professionista, ma anche riflettere in merito agli scatti che si desiderano, ossia scegliere lo stile generale del vostro servizio.

Le fotografie del proprio matrimonio possono essere scattate seguendo un solo stile, ben preciso, oppure combinando diversi stili fotografici. In questo caso, non vi sono regole rigide da rispettare, anzi: per effettuare la scelta perfetta e più adatta alle proprie esigenze basta prestare attenzione ai gusti personali che, in questo caso, rappresentano la chiave per effettuare una scelta di successo.

Esistono diversi stili fotografici tra cui potrete scegliere in base al matrimonio e alle vostre preferenze personali.

Lo stile tradizionale per nozze classiche

Sono le tipiche foto di matrimonio, scattate nei momenti più importanti e “naturali”, come lo scambio delle fedi e dei voti nuziali, ma anche in quelli “preparati”, come gli scatti post cerimonia in posa con amici e parenti.

Lo stile fotoreportage per scatti naturali

Il “fotografo c’è ma non si vede”: i suoi interventi sono minimi poiché non richiede foto in posa o studiate in anticipo. Si tratta di scatti spontanei presi al momento, sia degli sposi che degli invitati, in funzione di quello che succede e senza previa pianificazione. Il risultato finale? Un effetto molto naturale!

Le foto dello stile artistico

Sono foto che richiedono una ricerca su sfondo, pose, inquadratura e luci e, successivamente, una fase di post produzione dove il fotografo interviene ritoccando gli scatti attraverso l’utilizzo di filtri ed effetti speciali che enfatizzano luci, colori e dettagli, come il lungo velo del vostro abito da sposa in pizzo.

Il bianco e nero per nozze classiche dallo stile rétro

Uno stile considerato elegante e molti fotografi lo scelgono come proprio stile distintivo, puntando perlopiù proprio su foto in bianco e nero. Altri, invece, lo adottano solo per alcuni momenti e scatti che ritengono di maggior impatto visivo ed emotivo se privi del colore.

E voi avete già deciso quale sarà il vostro stile?

Se cercate un fotografo matrimoni a Napoli potrete affidarti a Massimo Canfora. Grazie al suo gusto di catturare e scoprire riesce a fotografare in movimento l’allegria e la commozione che uniti all’armonia delle luci e dei colori racconta il vostro evento con uno stile semplice ed elegante.

La città, con le sue ambientazioni suggestive, come sfondo ideale per il servizio fotografico di matrimonio.

Negli ultimi anni sono sempre più in voga gli sposi che scelgono di farsi immortalare tra le mura del centro storico della propria città, in un borgo Medioevale, o in una stradina del proprio quartiere, specialmente coloro che amano prendere le distanze dai canoni convenzionali.

Quale potrebbe essere è il vostro sfondo ideale?

Un quartiere a cui siete particolarmente legati, perché connesso alla vostra infanzia o al vostro primo incontro, la piazza in cui vi siete scambiati il primo bacio e le prime frasi romantiche.

Immergersi nei centri storici

Centri storici di numerose città al giorno d’oggi sono diventati la wedding destination ideale per la realizzazione di un reportage diverso. Davanti ad un impetuoso monumento, di un’icona artistica del vostro territorio, ma anche in un parco o semplicemente tra le strade della vostra città. C’è l’imbarazzo della scelta, dovrete soltanto scegliere quale preferite!

Una passeggiata in un borgo

I borghi, che ci proiettano in una dimensione totalmente fuori dal tempo, sono sicuramente un’ottima ambientazione sia per il ricevimento ma soprattutto per il reportage fotografico: la loro magica atmosfera, l’architettura e i paesaggi mozzafiato li rende il luogo ideale per un’occasione speciale come quella delle nozze.

Shooting minimal, uno stile tutto nuovo!

Uno stile esclusivo certamente non adatto a tutti, ma al tempo stesso molto moderno. I reportage urbani in stile minimal, sono uno degli ultimi trend degli ultimi anni; sono soprattutto le coppie più giovani a decidere di posare tra i viali alberati della città, mentre attraversano sulle strisce pedonali.

Scegliete la cornice ideale che più si adatta alla vostra personalità, al resto poi penserà il fotografo, suggerendovi gli scorci, i dettagli e tutto ciò che renderà la scenografia perfetta per lo shooting!

Cerchi un fotografo di matrimonio con uno stile naturale e spontaneo? Contatta Massimo Canfora per scatti memorabili!